Questo sito utilizza cookie Pi� informazioni

Sport

Argentina, 0-0 con la Colombia ma il caso Dybala fa discutere

a cura di Datasport
12 Settembre 2018

Pareggio senza reti tra Argentina e Colombia al MetLife Stadium di East Rutherford, neglli Stati Uniti, ma il caso Dybala sta facendo discutere: l'attaccante bianconero è entrato solamente al minuto 54'mentre suo fratello, Gustavo Dybala, punge il ct Scaloni e la Federazione argentina su Twitter. La stagione di Paulo Dybala non è iniziata nel migliore dei modi: la Joya ha accumulato solamente 100' minuti con la maglia della Juventus in tre partite. Gli impegni con l'Albiceleste avrebbero potuto rappresentare l'occasione giusta per riscattare il brutto avvio di stagione, ma così non è stato. Il c.t. dell'Argentina Manuel Scaloni gli ha concesso solamente 35 minuti nella ripresa e Dybala non è riuscito a lasciare il segno, in una partita troppo bloccata. La sua mancata titolarità ha suscitato clamore, vista l'assenza del 10 Lionel Messi, e anche Gustavo Dybala, fratello dell'attaccante Juve, ha voluto dire la sua con un post su Twitter: "Dato che non si possono guadagnare soldi con te, non giochi". Questo sfogo social avrebbe potuto causare enormi problemi, in modo particolare a Scaloni, ma con grande diplomazia l'ex Lazio ha smorzato le polemiche sul nascere:" Se pensate che abbia problemi con Dybala, siete fuori strada. Paulo è un fenomeno, non creiamo un caso da una stupidaggine, dobbiamo guardare avanti e lavorare tutti assieme". Da possibile erede di Messi a caso con l'Albiceleste: il momento no di Dybala continua.